Laminato ad alta pressione LamcoHPL

Fogli stratificati di carta kraft impregnati con resine fenoliche e un foglio di carta decorativa, a sua volta impregnato con resine melaminiche: ecco la composizione tecnica del laminato ad alta pressione (o HPL), materiale che si distingue da qualsiasi altro prodotto similare. A fare la differenza non è soltanto la qualità dei componenti, ma anche il processo produttivo e, in particolare, l'azione combinata di pressione (90 kg/cmq) e calore (150 °C) esercitata nelle speciali presse in cui avviene la policondensazione delle resine. Grazie a questo particolare processo, il laminato ad alta pressione LamcoHPL acquisisce le eccezionali caratteristiche di resistenza meccanica e chimica che, insieme alla malleabilità e semplicità di manutenzione, lo rendono il protagonista ideale di infinite realizzazioni.

Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci